Medicina estetica

MIGLIORAMENTO DEL TONO TISSUTALE | RIDUZIONE DEGLI ACCUMULI ADIPOSI | RIPRISTINO DEL TONO MUSCOLARE


Una delle più recenti tecnologie di riduzione del grasso è la radiofrequenza, tecnica recentemente utilizzata per la riduzione del grasso, in quanto fornisce energia alle aree di grasso, guidando il calore nelle profondità delle cellule adipose, distruggendole successivamente.


Come funziona la radiofrequenza? Può essere utilizzata su qualsiasi area del corpo – da ampie aree come l’addome ad aree molto piccole come il mento, con lo stesso grado di successo; usa le onde sonore per vibrare e causare un’interruzione meccanica delle cellule adipose facendole abbattere.


Un altro vantaggio della radiofrequenza è la sua capacità di ridurre il grasso e di stringere la pelle guidando l’energia verso il collagene, specialmente quando la dieta e l’esercizio fisico non hanno prodotto risultati. La radiofrequenza è ideale anche per un trattamento progettato per migliorare la forma del corpo e ridurre il grasso indesiderato da aree come viso e collo, braccia, addome, cosce, glutei, fianchi, ginocchia, polpacci, caviglie e seni maschili.


La radiofrequenza favorisce la modellatura del corpo senza dover ricorrere alla chirurgia ed è molto efficace nello stringere la pelle riducendo il grasso e la cellulite in aree che semplicemente non rispondono ai metodi tradizionali di riduzione del peso, anche a causa di un eventuale fattore ereditario.

 

TRATTAMENTI